Apple ha tutti i giorni 50 posti prenotati per i voli da San Francisco a Shanghai

La Mela il più importante cliente di United Airline per l'Aeroporto Internazionale di San Francisco. Le destinazioni nella top 10 acquistate da Apple.

Apple è il più importante cliente di United Airline per l’Aeroporto Internazionale di San Francisco. È quanto si apprende da cartelli della compagnia aerea in questione pubblicati da un utente su Twitter.

Stando a quanto riferisce United Airline, Apple spende annualmente 150 milioni di dollari in biglietti aerei, e acquista quotidianamente 50 posti in Business Class per i voli diretti a Shanghai.

Sfoglia la galleria di immagini scelte per te

Molti fornitori della Casa di Cupertino, riferisce Macrumors, sono in Cina, elemento che spiega perché molti dipendenti partono quotidianamente per l’Aeroporto di Shanghai-Pudong, uno dei due aeroporti che servono la città di Shanghai, insieme all’Aeroporto Internazionale di Shanghai Hongqiao.

Ma quanto spende veramente la Apple?

Apple spende ogni anno 35 milioni di dollari per i voli dall’Aeroporto Internazionale di San Francisco a Shanghai, la destinazione più acquistata dall’azienda. Le destinazioni nella top 10 acquistate da Apple, sono:

  1. Aeroporto Internazionale di Shanghai-Pudong (PVG)
  2. Aeroporto Internazionale di Hong Kong (HKG)
  3. Aeroporto di Taipei-Taoyuan (TPE)
  4. Aeroporto di Londra-Heathrow (LHR)
  5. Aeroporto Internazionale di Seul-Incheon (ICN)
  6. Aeroporto di Singapore-Changi (SIN)
  7. Aeroporto di Monaco di Baviera (MUC)
  8. Aeroporto di Tokyo-Haneda (HND)
  9. Aeroporto Internazionale di Pechino-Capital (PEK)
  10. Aeroporto di Tel Aviv-Ben-Gurion (TLV)

Apple ha più di 130.000 dipendenti inclusi gli addetti ai negozi retail e varie strutture dell’azienda che includono il quartier generale di Cupertino (California). L’Aeroporto Internazionale di San Francisco è il più grande aeroporto dell’area della baia di San Francisco ed è il secondo aeroporto della California dopo l’aeroporto internazionale di Los Angeles.

Questi sono i dati offerti dalla compagnia

Le statistiche in questione mostrano solo i voli di Apple che partono da San Francisco. Apple ha ovviamente campus e altre strutture in altre località e sfrutta anche il vicino Aeroporto Internazionale di San Jose-Norman Y. Mineta. Le cifre sono ad ogni modo impressionanti e indicative di quante persone lavorano quotidianamente dietro le quinte negli oggetti che usiamo quotidianamente.
Apple è il cliente di United più importante nell’area della baia di San Francisco e i 150 milioni di dollari in biglietti aerei annualmente superano le spese di aziende quali Facebook, Roche e Google, le quali spendono annualmente circa 34 milioni di dollari per i voli di United Airline.